Regione Umbria

Il Centro Residenziale

Ultima modifica 18 febbraio 2020

Descrizione
Il centro inaugurato nel 2003 nasce dalla cessione di terreni,la eredità Balducci,accettata dal Comune di Umbertide con l'obbligo di destinare l'intero patrimonio a finalità sociali. Una parte della struttura,che ha le caratteristiche edilizie di una comune abitazione priva di barriere architettoniche,è destinata a residenzialità sociale secondo la tipologia dei Mini-alloggi per soggetti autosufficienti (15 posti). Il complesso residenziale verrà nella restante parte destinato a struttura Socio-Sanitaria secondo la tipologia della Residenza Protetta per persone non autosufficienti (30 posti una volta completata),oltre ad alloggi per ospitalità temporanea di soccorso all'emergenza per disabili adulti.

Attività:
Garantisce assistenza diretta alla persona, assistenza tutelare diurna e notturna, servizio alberghiero, assistenza sanitaria, assistenza sociale, attività riabilitativa, attività occupazionali, ricreative e culturali.

Modalità di accesso:
Per accedere alla Residenza Protetta è necessario inoltrare la domanda al Centro di salute di appartenenza. L'accoglimento della richiesta di ingresso nella Residenza Protetta viene disposto in base alla valutazione tecnica operata dalla UVG (Unità di valutazione geriatria) dell'Azienda ASL n. 1.

Sede:
Centro Residenziale di via dei Patrioti "G.Balducci" Via dei Patrioti Umbertide Tel. 075 9417808