Regione Umbria

Gemellaggio con la città di " TIRNAVOS" - GRECIA

Ultima modifica 15 gennaio 2020

Panorama aereo della cittàIl Consiglio Comunale ha approvato Scorcio della cittànel 1993 il gemellaggio di Umbertide con la città greca di Tirnavos. La decisione è stata presa anche sulla scorta della positiva esperienza maturata dal Comune di Pietralunga, gemellato con Falani, città della Tessaglia. Nel corso dell’estate dello stesso anno, una folta delegazione di Pietralunga, guidata dal Sindaco
Furio Benigni, si è recata in visita a Falani ed è stata accompagnata anche dal Consigliere comunale Giuseppe Burocchi, in rappresentanza del Sindaco Rosi, per definire gli ultimi dettagli del gemellaggio. PonteL´accoglienza alla delegazione italiana è stata ovunque eccezionale; il Sindaco di Falani, insieme al dott. Dovas, dopo aver ricevuto gli ospiti italiani li ha accompagnati all´Ambasciata, alla Prefettura e al Comune di Tirnavos. Faceva parte della comitiva anche l’associazione Majorettes" di Umbertide che insieme alla " Filarmonica" di Pietralunga integrata per l´occasione da alcuni elementi della " Filarmonica Fortebraccio" di Montone, si è esibita in applauditi spettacoli di fronte ad un pubblico sempre numeroso e appassionato, alla presenza inoltre delle più alte autorità civili e religiose della Regione, a partire dal Presidente della Camera dei Deputati della Grecia. Gli ospiti dell´Alto Tevere Umbro hanno alloggiato presso famiglie locali, accolti da tutta la popolazione con uno spirito di grande ospitalità e cordialità da ricordare a lungo.

Accordo Gemellaggio Umbertide e Tirnavos

Allegato 20.00 KB formato pdf
Scarica