Regione Umbria

Da Umbertide l'itinerario del buon mangiare

Ultima modifica 15 gennaio 2020

From Umbertide route of good food

L'Umbria è regione conosciuta per le eccellenze enogastronomiche e l'Alta Valle del Tevere (presidio Slow Food) ha una particolarità: solo qui, ed in particolare ad Umbertide, si mangia il MAZZAFEGATO, un salume squisito che si prepara con le ultime parti della macellazione, accompagnandolo con il vino rosso del Colle e con i prodotti della filiera corta del MERCATO DELLA TERRA presente in città ogni sabato mattina. In Umbria oggi come nell'antichità la vinificazione è un'arte e la coltivazione dell'olivo mantiene ancora un carattere di sacralità. Piccoli luoghi, ma di enorme fascino, sorgono nelle zone di collina punteggiate da vigneti ed oliveti dove si produce a marchio di origine controllata e protetta.

La bontà dell'olio di Trevi, Spello e Spoleto ha contribuito alla fama di queste città gioielli di architettura, famose già nella storia per le opere di grandi artisti quali Pintoricchio, Filippo Lippi ed ancora Perugino.

Da Spoleto si sale verso la Valnerina, l'abilità dei norcini ha dato vita ad una delle più famose scuole chirurgiche d'Italia. Norcia è la patria dei salumi, dei formaggi e del tartufo nero, tutto prodotto all'insegna della qualità garantita.

* * *

Umbria is known for its local genuine products and Umbertide is where you eat the original pork sausage called mazzafegato, typical food still worked in the tradition of the old times. It goes well with Colle del Sole wine and the vegetables to buy at the farmers'market on Saturday morning. In the past and still today wine and olive oil in Umbria are produced like an art. Torgiano and its wines are famous in the world as well as its Wine Museum, a very unique place to visit, Montefalco lies on the picturesque hill spotted by vineyards of the celebrated Sagrantino wine tasted by Beato Angelico and his disciple Benozzo Gozzoli and also il Perugino when they painted in the churches of the “railing of Umbria”. The fame of the olive oil of Trevi, Spello and Spoleto is very diffused as well as the masterpieces of Pintoricchio, Filippo Lippi and il Perugino who decorated their churches. From Spoleto you continue to Valnerina, Norcia is the homeland of salami, cheese and black truffle.