Regione Umbria

Da Umbertide al Monte Acuto

Ultima modifica 18 febbraio 2020

From Umbertide to Monte Acuto

La salita al Monte Acuto prevede un tempo di percorrenza di quattro ore, il percorso ha una lunghezza di km. 11.450, il dislivello è di m. 678.

Durante il cammino si incontrano boschi e pascoli ed a circa m. 700 il sentiero si biforca, attraversando una fitta faggeta si raggiunge la Cima Cerchiaia dove sono i resti di un castelliere che testimonia dell'importanza strategica del Monte Acuto già conosciuta in passato. E' una struttura di età protostorica di forma ellittica da cui deriva il nome “cerchiaia” che serviva a tenere sotto controllo il territorio sottostante. Anche sulla sommità del Monte Acuto (m. 923) era presente un presidio a difesa del confine tra il territorio etrusco e quello umbro definito dal corso del fiume Tevere. Tra il VI e IV sec. a.C. la vetta del monte diventò la sede di un santuario d'altura dedicato ad una divinità protettrice delle attività agricole e pastorali, alla quale furono dedicati bronzetti votivi in forma di uomini ed animali ritrovati numerosi durante gli scavi archeologici.

* * *

The ascent to Mount Acuto lasts 4 hours ( km 11.450, drop m.678). At m. 700 you are at Cima Cerchiaia where there are the rests of protohistoric fortifications able to controll the territory. Also on the top of Mount Acuto (m. 923) there was a structure in defense of the border between the umbrian and etruscan territories. Between the 6th and 4th cent. b.C. the top became the seat of a sanctuary dedicated to a pastoral and rural divinity, whom numerous bronze pieces in human and animal shape have been dedicated, today they are displayed in the Archeological Museum of Perugia.

* * *