Regione Umbria

Tricolori sulla facciata del Municipio e della scuola “Garibaldi” per la Festa della Repubblica. Il sindaco Carizia: “Sia un 2 Giugno all’insegna dell’unità, della riconoscenza e della vicinanza"

Pubblicato il 2 giugno 2020 • Comune

Bandiere nazionali sulla facciata del Municipio e un grande tricolore a illuminare già dalla serata di lunedì la scuola primaria “Giuseppe Garibaldi”: così Umbertide celebra il 2 Giugno, giorno della nascita della Repubblica Italiana.

“Il 2 Giugno del 1946, donne e uomini liberi sceglievano la Repubblica. A 74 anni di distanza da quella data storica, con queste bandiere vogliamo esprimere un tributo a chi è stato in prima linea per combattere il Coronavirus, ovvero operatori sanitari, forze dell'ordine e volontari ed un ringraziamento a tutti i cittadini che con il loro buon senso hanno sempre cercato di rispettare le regole – afferma il sindaco Luca Carizia - Il nostro grazie va anche a tutti i lavoratori che non si sono mai fermati e un incoraggiamento a coloro, che con tanti sacrifici, stanno ripartendo in questi giorni. Che sia, quindi, una Festa della Repubblica all'insegna dell'unità, della riconoscenza e della vicinanza, perché il significato del 2 Giugno, quest'anno, deve essere più alto che mai. Viva la Repubblica. Viva l'Italia. Viva Umbertide”.