Regione Umbria

Il Settembre Ottocentesco sabato 26 e domenica 27 si prepara al gran finale con lo spettacolo “Briganti” e la conferenza “A la page”

Pubblicato il 22 settembre 2020 • Cultura

Sabato 26 e domenica 27 il Museo di Santa Croce si appresta a ospitare le ultime due date del Settembre Ottocentesco.

Prima del gran finale a è possibile già fare un primo bilancio del Settembre Ottocentesco. La valutazione è sicuramente positiva: tutti gli appuntamenti hanno rapidamente raggiunto il sold out, in parte per il contingentamento della sala ma di sicuro anche per l'interesse del pubblico.

Il Settembre Ottocentesco è una rassegna nata in una situazione di emergenza, una sorta di Fratta dell'800 diffusa nel mese e senza spettacoli in piazza che ha saputo trovare una propria identità precisa.

Gli ingredienti vincenti sono stati una grande attenzione ai dettagli per poter fruir di una esperienza immersiva (da ricordare il gran lavoro fatto sull'illuminazione del Museo di Santa Croce e il servizio di sala in costume), la qualità della proposta artistica, l'offerta di una divulgazione storica filologica ma leggera, con l'obiettivo di lasciare il pubblico incuriosito e non annoiato.

In sintesi una rassegna nata per sostituire provvisoriamente la rievocazione storica della Fratta dell'800 potrebbe potrebbe invece trovare continuità per contribuire a dare nuova linfa, nei prossimi anni, alla rievocazione stessa in termini artistici.

Il Settembre Ottocentesco si chiude nel prossimo week end con due appuntamenti speciali.

Sabato 26 settembre, con repliche alle 19.00 e alle 21.00, andrà in scena il meleologo “Briganti”, testo e musica originale di Fabrizio De Rossi Re con la voce recitante dell'attore Giordano Agrusta e il clarinetto di Fabio Battistelli.

Domenica 27, alle 18.00 e alle 19.00, si svolgerà la conferenza spettacolo “A la page”, a cura della Compagnia dei Grifoni Rantolanti di Pordenone, che condurrà i presenti in un viaggio attraverso il tempo libero del XIX secolo con dimostrazioni di scherma antica e boxe storica.

Gli appuntamenti del Settembre Ottocentesco sono ad ingresso gratuito e, per garantire la sicurezza e il rispetto della normativa anti Covid-19, prevedono la partecipazione di un numero limitato di spettatori.

Per info e prenotazioni è possibile chiamare il numero 370.3515135 (tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00) o scrivere alla mail info@accademiadeiriuniti.com.