Regione Umbria

Estate in piena sicurezza all'Aquapark di Umbertide

Pubblicato il 30 giugno 2020 • Sport

Nota stampa di Azzurra Piscine 

Sarà aperto fino al 30 agosto l'Aquapark di Umbertide. Azzurra, attuale gestore, ha predisposto tutte le misure precauzionali, molte delle quali venivano comunque già effettuate anche prima dell’epidemia per assicurare a clienti e lavoratori un adeguato livello di protezione.

In particolare, sono stati effettuati interventi di pulizia e sanificazione degli ambienti, analisi di laboratorio (che saranno ripetute a cadenza mensile) per verificare l’idoneità alla balneazione dell’acqua e la sanificazione degli impianti idrico-sanitari.

Per riaprire in sicurezza è stato creato un nuovo regolamento anti Covid-19 che i clienti dovranno leggere ed accettare, il quale descrive i comportamenti da adottare all’interno dell’impianto e gli obblighi di sicurezza sanitaria.

Saranno presenti dispenser con soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani all’entrata e nelle aree di frequente transito, e le aree solarium e verdi avranno un distanziamento che garantisce una superficie di almeno 10 mq per ogni ombrellone, distanza peraltro già ampiamente rispettata prima dell’emergenza sanitaria.

Oltre all’ingresso in piscina a scopo ricreativo (sono utilizzabili anche gli scivoli, rispettando il distanziamento sociale), sarà possibile acquistare delle lezioni private e lezioni di aquafitness con istruttori qualificati.

La piscina resterà aperta fino al 30 agosto 2020, tutti i giorni con orario 10.00-19.00 e sarà possibile sottoscrivere degli abbonamenti a ingressi (validi anche per lo stesso nucleo famigliare). Per maggiori informazioni e tariffe consultare il sito azzurrapiscine.it.