Regione Umbria

Emergenza Covid-19, a Umbertide attivato un servizio telefonico di ascolto e sostegno psicologico

Pubblicato il 19 marzo 2020 • Emergenza

Il Comune di Umbertide, nell'ambito delle azioni di supporto alla popolazione nel corso dell'emergenza sanitaria da Covid-19 ha istituito un servizio telefonico di ascolto e sostegno psicologico. 

Si tratta di un servizio completamente gratuito, attivo in seguito alla disponibilità fornita su base volontaria del dottor Federico De Salvo, psicologo e neuropsicologo dell'Istituto Prosperius Tiberino. 

Il numero da contattare è il 349 1693230. 

Questi i giorni e gli orari: dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 14.00; il martedì e il venerdì anche in orario pomeridiano dalle 18.00 alle 20.00.

"Il servizio - spiegano il sindaco Luca Carizia e  l'assessore alle Politiche sociali, Sara Pierucci - è completamente gratuito ed è destinato alle persone in quarantena o autoisolamento, a rappresentanti di associazioni che necessitano di ascolto, di supporto e ai cittadini che versano in stato di necessità. Un ringraziamento va al dottor De Salvo, per il contributo fornito a tutta la nostra comunità in un momento così difficile per tutti noi". 

"Anche l'Istituto Propserius Tiberino vuole dare il suo contributo in questo momento di emergenza - afferma il presidente Giuseppe Barberi - Ringrazio il dottor De Salvo che ha ideato il servizio e che mette a disposizione oltre la sua professionalità anche parte del suo tempo libero per aiutare in questo difficle momento coloro che hanno bisogno di un supporto psicologico".