Regione Umbria

Buoni spesa, da domani parte la consegna ai 435 beneficiari. Sono 22 le attività commerciali che li accetteranno

Pubblicato il 15 aprile 2020 • Emergenza

A partire dalla giornata di domani saranno consegnati i buoni spesa previsti dell’ordinanza n.658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento di Protezione Civile a favore di nuclei familiari in condizione di disagio economico e sociale causato dall'emergenza da Covid-19.

Le domande (la presentazione delle quali è scaduta il 7 aprile)  ammesse sono state 435. Tenendo conto che il fondo destinato al Comune di Umbertide era pari a 107.680,90 euro, per non escludere alcun beneficiario, la giunta comunale ha dovuto riproporzionare il valore dei singoli buoni secondo la seguente modalità: una persona (110,00 euro), due persone (180,00 euro), tre persone (250,00 euro), quattro persone (290,00 euro), cinque o più persone (360,00 euro).

“I buoni – afferma l'assessore alle Politiche Sociali, Sara Pierucci - consistenti in un codice a barre che dovrà essere presentato alla cassa degli esercizi commerciali ammessi alla loro accettazione, saranno fatti recapitare presso i domicili dei beneficiari tramite posta, insieme alle istruzioni per il loro utilizzo”.

Nella lettera sarà allegato anche l'elenco degli esercizi commerciali aderenti all'accettazione dei buoni spesa: “Esso è formato da 22 operatori commerciali del nostro territorio comunale – dice la vicesindaco con delega al Commercio, Annalisa Mierla – e colgo l’occasione per ringraziarli per la disponibilità dimostrata. Tutti gli esercizi aderenti hanno ricevuto una comunicazione dettagliata sulle modalità di erogazione e rendicontazione dei buoni spesa”.

“Desidero ringraziare gli assessorati al Commercio e alle Politiche Sociali per l’impegno profuso nella gestione dei buoni spesa– dichiara il sindaco Luca Carizia – che insieme agli uffici di pertinenza hanno svolto un ottimo lavoro con un grande spirito di squadra”.

ELENCO ESERCENTI COMMERCIALI ADERENTI BONUS SPESA COVID 19