Regione Umbria

Alla Rocca di Umbertide dal 3 luglio al 1º settembre la mostra personale di Marco Casentini “Drive In”

Pubblicato il 30 giugno 2020 • Cultura

Alla Rocca –Centro per l’Arte Contemporanea sarà visibile dal 3 luglio fino 1º settembre “Drive In”, mostra personale di Marco Casentini, uno degli artisti astratti italiani più rappresentativi della sua generazione.

La mostra arriva alla Rocca di Umbertide come tappa del percorso espositivo che Casentini porta avanti dal 2017 e che ha coinvolto musei ed istituzioni italiane ed estere come la Bocconi Art Gallery di Milano, il Museum of Art and History (Moah) della città californiana di Lancaster, la Reggia di Caserta e il Cultural Centre Science and Technology Museum di Kuwait City.

La Rocca medioevale con i suoi spazi dialogherà con i paesaggi geometrici delle tele dando vita ad un’opera totale, in cui lo spettatore si ritroverà coinvolto.

È una ricerca artistica che esplora la geometria degli spazi attraverso i colori e le forme che creano ambienti ideali in cui potersi riconoscere. In “Drive In” c’è il ricordo del viaggio. E' un entrare dentro la sua arte e seguirne i contorni e le sensazioni. Lo spazio espositivo diventa il luogo dove lo spettatore può percepire le emozioni che ha condiviso. Allo stesso tempo, poiché tutte le sue opere fanno riferimento a luoghi o a esperienze di viaggio, “Drive In” è anche una riflessione metaforica sul tema dell’essere in un altro luogo.

La mostra, patrocinata dal Comune di Umbertide con il contributo della Regione Umbria, è organizzata da FerrarinArte e Kromya Art Gallery. Nel giorno dell'apertura dell'esposizione alle ore 18, alla presenza dell'assessore alla Cultura, Sara Pierucci verrà presentato il catalogo con testi di Andi Campagnone, Federico Sardella, Luca Palermo, Fatemeh Asiri, con un’introduzione di Giorgio Ferrarin.

La mostra “Drive In” potrà essere vistata dal martedì alla domenica (compresi i festivi) dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16,30 alle 18.30. Chiusa il lunedì.