Regione Umbria

Mercoledì 6 maggio riaprono i cimiteri comunali

Pubblicato il 4 maggio 2020 • Comune

Con apposita ordinanza sindacale, da mercoledì 6 maggio è stata stabilita la riapertura dei cimiteri comunali con nuove disposizioni.

L'accesso all'interno dei cimiteri comunali sarà consentito a una persona alla volta per nucleo familiare, salvo necessità di accompagnare una persona non autosufficiente.

Per quanto riguarda la permanenza al loro interno, non potrà essere superiore ai 30 minuti.

E' inoltre disposto per tutti l'obbligo di accesso con mascherina e guanti (è vietato il loro abbandono dopo l'utilizzo) e il distanziamento sociale di almeno un metro, salvo impedimenti da dimostrare con specifico certificato medico.

Inoltre, sarà obbligatorio utilizzare esclusivamente contenitori privati per l'annaffiamento.

In caso di assembramenti, anche momentanei, la polizia municipale potrà disporre l'allontanamento immediato delle persone inosservanti e la chiusura immediata della struttura, salva l'applicazione delle sanzioni di legge.

Le persone prive di patente di guida e/o non autosufficienti, potranno farsi accompagnare in automobile, seduti nel posto posteriore. Entrambi gli occupanti l'automobile, dovranno indossare la mascherina ed essere muniti di guanti.

Si ricorda che, come stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile è consentito lo svolgimento delle cerimonie funebri con l'esclusiva partecipazione di congiunti fino a un massimo di 15 persone.

Ordinanza numero 53 del 4 maggio 2020
Allegato 121.00 KB formato pdf
Scarica